PAOLA POSA

Direttrice artistica, insegnante, Coreografa

Diplomata ballerina e docente fellow of Imperial Society of Teachers of Dancing, supera a pieni voti l'ultimo livello d’insegnamento seguendo programmi internazionali di aggiornamento e di alto perfezionamento e vince una borsa di studio distinguendosi come migliore insegnante nell’estate del 2011 a Sportilia. Istruttrice di ginnastica artistica, laurea in scienze matorie con 110 e lode e bacio accademico, lavora come assistente in ginnastica artistica per due anni nella sede dell’ISEF di Brescia

lavora come coreografa per importanti società turistiche con personaggi del calibro di Fiorello e Beppe Quintale, divenendo responsabile di struttura per la sede di Roma. Collabora con Mediaset, curando l’ ambito coreutico nella realizzazione di programmi per l’infanzia. E’apprezzata coreografa per eventi nazionali ed internazionali e direttrice artistica di numerosi progetti di formazione coreutica.

Nel 2008 produce e dirige “Kite” il musical ( progetto realizzato con 19 bambini dai 6 ai 16 anni selezionati nelle province di Cremona e Lodi) presentandolo in numerosi teatri italiani.

E’ fondatrice e direttrice artistica di Teatrodanza, scuola di arti performative che prevede percorsi didattico-formativi dai 3 anni in su fino ai corsi professionali sia per allievi che insegnanti.

A Cremona ed a fianco di New Dance Drama Educational promuove i corsi didattici di alta formazione professionale in tecnica Graham presso la propria sede dopo aver frequentato lo stesso progetto a Pietrasanta e presentato il Pietrasanta festival. Nel 2011 realizza una coreografia in collaborazione con Adria Ferrali che viene inserita nel programma “Origins” del Festival di Mezza Estate all’Arena Giardino di Cremona e allo “Shakespeare Festival” a Montgomery (USA), dove, tra l’altro, porta ben 10 allieve con borsa di studio .Nel 2012 in “Miti e misteri” in cartellone al Festival di Mezza Estate di Cremona propone in collaborazione con Adria Ferrali e Susan Kikuchi, “Primitive misteries” di Martha Graham, andato poi in scena a Montecatini con il Maggio Fiorentino, e Celebration della grande Yuriko. Dalla collaborazione con l'artista –scultore Matteo Ferretti nasce il progetto “Brain, energia danzante” e con In Scientia Fides nasce “Stamina”, coreografie presentate in eventi culturali nazionali ( date le tematiche di attualità: emergenza ambiente, e cellule staminali): nella settimana dell'arte contemporanea della galleria Renzo Spagnoli e alla Luiss università di Roma . Dal 2012 collabora con Federico Fattinger, musicista e cantautore di talento e fonda la sua compagnia di giovani artisti in danza-musica-teatro, cresciuti e formati a Teatrodanza, il PosainOpera ballet che propone spettacoli a 360°con la direzione musicale di Roberto Pascucci. Nel 2013 diventa tutor in modern dance theatre ISTD Londra. Viene chiamata a dirigere le produzioni artistiche del centro musicale Shiningstargroup accanto a Nicolò Fragile e Francesco Corvino.

Nel 2014 presenta progetti formativo-didattici per le scuole d’infanzia realizzando il “Fantalibro” con un’equipe di operatori specializzati.