LEZIONI IN MOVIMENTO

percorso danzato e raccontato su storia e stili della danza del ‘900 

4 Novembre/3 Dicembre 2016

TEATRO PONCHIELLI-CREMONA


La rassegna Danza 2016 prosegue con un’appendice autunnale dedicata alla scoperta della danza del ‘900.
Nei quattro appuntamenti di Lezioni in movimento i danzatori del Balletto Teatro di Torino (BTT) percorreranno la storia della danza e i diversi stili nati nel ‘900, un secolo ricco di novità e di fermenti in tutti i campi.
Oltre ai danzatori, a raccontare questo percorso saranno anche le voci di tre illustri personaggi della danza: Loredana Furno, direttore artistico del Balletto Teatro di Torino (BTT), Maria Luisa Buzzi (giornalista, critico di danza e direttore responsabile del magazine “Danza & Danza”) e Pompea Santoro (per anni danzatrice principale di Mats Ek).
Con gli spettacoli Novecento e ABC della danza si entrerà nel mondo della danza per capirne le evoluzioni e i mutamenti avvenuti nel corso dell’ultimo secolo ma anche per conoscerne meglio la terminologia.
E poi “fari puntati” su due coreografi che hanno fatto grande l’arte coreutica: George Balanchine, creatore della danza neoclassica e Mats Ek, che, con il suo stile fuori dagli schemi, ha aperto nuovi orizzonti alla coreografia contemporanea.
Lezioni in Movimento è un percorso nella danza e di danza per tutte le età e per tutti: per chi l’ha già scoperta e per chi ha voglia di scoprirla.

Biglietto: posto unico numerato € 8,00
Promozione riservata alle scuole di danza
Il Teatro Ponchielli riserva agli allievi e alle allieve delle scuole di danza uno speciale abbonamento a € 20,00 per tutti e quattro gli spettacoli in programma.
E' possibile richiedere l’abbonamento al momento dell’iscrizione alla scuola stessa tramite apposito modulo fornito dal Teatro.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

Incontrarsi

Alla casa delle arti e del gioco

1 marzo 2015

 

Ecco il programma e l'iniziativa della Casa delle Arti e del Gioco per il 1 marzo, a ricordo del maestro Mario Lodi.

Il laboratorio partecipa con una piccola coreografia.

 

Per le studentesse e gli studenti di Anguissola e Scienze dell'educazione e della formazione, insegnanti, educatori e genitori ci sono interessanti laboratori per adulti la mattina!

 

info: www.casadelleartiedelgioco.it info@casadelleartiedelgioco.it | cell. 329 2124933 fax 0375 980678

UNA POESIA PER LA DANZA

Premio Letterario

27 marzo 2015

Scarica il PDF  del bando 

LA DANZA AL TEATRO PONCHIELLI

14 Febbraio - 8 maggio  2015

Al via la nuova stagione di Danza 

Da sempre il Teatro Ponchielli riserva una particolare attenzione ai giovani, agli studenti, alle scuole.

Quest’attenzione è rivolta anche alle scuole di danza, come dimostra la nascita, ben ventinove anni fa, della rassegna/vetrina a loro dedicata CremonaDanza.

Negli anni il territorio cremonese ha sviluppato una sempre più importante tradizione coreutica con la costituzione di numerose scuole e corsi di danza. Questa fervida realtà, che vede ora coinvolti quasi 1.500 allievi fra bambini, adolescenti e adulti, impegnati in diverse discipline, ha fatto emergere la necessità di riunire le competenze degli insegnanti costituendo un’Associazione Culturale che potesse promuovere, coordinare e divulgare l’attività didattica e la cultura della danza attraverso l’organizzazione e la relizzazione di attività di approfondimento, perfezionamento e spettacolo.

Così, nel 2008 si costituisce il Coordinamento Danza Cremona.

Il rapporto di collaborazione fra il Teatro e il Coordinamento Danza inizia da subito con la realizzazione dello Stage Internazionale di Danza 2008 e prosegue tuttora con il coinvolgimento delle scuole momenti di conoscenza e confronto con le compagnie ospitate nella rassegna La Danza attraverso il percorso CremonaDanza incontra

Il desiderio comune, però, è quello di rafforzare sempre più questo rapporto attraverso l’ideazione e la realizzazione di nuove iniziative: ed ecco allora che, da quest’anno, la costituzione di una vera e propria convenzione fra Teatro Ponchielli e Coordinamento Danza darà il via ad una serie di attività e impegni.

 

CremonaDanza incontra… diventerà un calendario di appuntamenti sempre più ricco, si darà inizio a Il Ponchielli per le scuole…di danza con spettacoli a loro riservati e continuerà, per allievi e insegnanti, la facilitazione alla fruizione degli spettacoli della rassegna La Danza attraverso la riduzione biglietto studenti e la possibilità di usufruire del servizio bus/navetta per il trasporto da scuola/teatro e viceversa  nelle serate di spettacolo.

Inoltre, le scuole dedicheranno al pubblico della Grande Età uno spettacolo che vedrà sul palco le loro allieve, dalle più piccole alle più grandi, per un pomeriggio da trascorrere …sulle ali della danza.

 

Scaricate il PDF  per conoscere il programma della stagione di danza 

INCONTRO CON CARLA FRACCI

Domenica 19 Ottobre 2014

Specchio Riflesso Danza, Corso Matteotti 17 Cremona

Carla Fracci presenterà la sua autobiografia "Passo dopo passo" e  sarà a disposizione per le vostre domande, sarà anche possibile farsi  autografare le copie dei libri.

CONVEGNO E SEMINARIO DI MUSICOTERAPIA E

COMUNICAZIONE NON VERBALE

“La comunicazione non verbale e la musicoterapia nel modello  Benenzon”

 

Martedì 1 luglio 2014

Teatro Monteverdi Cremona

 

dalle ore 9.00 alle ore 13.00

dalle ore 15.00 alle ore 17 (esperienza pratica nel modello Benenzon)

 

Il Convegno e il Seminario sono tenuti dal Prof. Dott. Rolando O. Benenzon, uno dei maggiori esponenti della Musicoterapia e della comunicazione non verbale a livello mondiale, Presidente della Fondazione di Musicoterapia di Buenos Aires, Professore onorario della Facoltà di Medicina dell’Università del Salvador.

 

“La musicoterapia è una psicoterapia che utilizza il suono, la musica e gli elementi corporo/sonoro per costruire relazioni ai fini di migliorare la  qualità della vita o recuperare, riabilitare e integrare l’essere umano nella comunità”.

 

Il Convegno è rivolto a tutte le insegnanti e agli operatori e  volontari che operando nel sociale  sentono la necessità e l’utilità di essere supportati con strumenti e tecniche che li facilitino nelle relazioni attraverso il linguaggio non verbale.

Attualmente nelle Scuole e nelle varie Organizzazioni/ Associazioni  ci si trova ad affrontare difficoltà legate alla presenza sempre maggiore di persone con  disagi socioeconomici e culturali pertanto il Convegno si propone di trasmettere tecniche e strategie per aiutare a costruire relazioni più significative per migliorare la qualità della vita.

Il convegno è indirizzato anche a tutti coloro che desiderano riconoscere, riflettere ed imparare risorse della comunicazione non verbale è quindi  rivolto anche ad educatori, musicoterapeuti e musicisti, arteterapisti e personale socio-sanitario.

 

Durante il convegno il Prof. Benenzon presenterà la teoria e la tecnica del modello, il principio dell’iso, dello spazio vincolare e l’etica, nel pomeriggio è prevista una parte pratica.

 

SEMINARIO del 2 e 3 luglio 2014

Presso Sala Zanoni -  Comune di Cremona          

 

dalle ore 9.00 alle13.00

dalle 15.00 alle  17.00

 

“Seminario di esperienza clinica secondo il modello Benenzon”

 

 

Il seminario pratico –teorico è rivolto ad insegnanti, operatori nel sociale ,musicisti, musicoterapisti e arteterapisti ,personale socio-sanitario, genitori, per coloro che desiderano approfondire il linguaggio non verbale nel modello del Prof. Benenzon. .

Essendo un seminario applicativo del modello assume interesse di tipo divulgativo rispetto i temi trattati e i possibili trattamenti, è quindi aperto agli operatori / volontari  e a tutti coloro che operano in campo educativo, sociale e medico.

Temi trattati :  Autismo, Alzhaimer, Coma, Dolore cronico.

 

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Seminario di clinica del modello Benenzon sulle patologie: autismo, alzheimer, coma, dolore cronico.

 

Costi previsti:

35 euro    per giornata del  Convegno 1 luglio 2014  comprensivi di  iscrizione Associazione;

200 euro  per Seminario e iscrizione Associazione  con il Prof. Dott. R. Benenzon del 2 e 3 Luglio

 

Per informazioni :

Associazione “ La nuova casa dei suoni”

Mirta Salvoldi cell.347 8453624

 

Mail:

deisuoni@gmail.com

mirtared@fastpiu.it

 

S3T PROJECT

Progetto di diffusione e valorizzazione della cultura hip hop
 
Domenica 18 maggio, Quartiere Cambonino, Cremona
 
SINTESI DEL PROGETTO
Il progetto S3T nasce dalla volontà di diffondere la cultura hip hop in tutte le sue forme, come linguaggio espressivo frutto di abilità artistiche e creatività, ma anche come strumento di socializzazione e coesione intergenerazionale e interculturale.
L’universo hip hop comprende 4 elementi, che fanno riferimento a 4 diversi ambiti espressivi: djing, l’arte di mixare brani musicali con il giradischi, mcing o rap, l’abilità di parlare sulla musica improvvisando concetti e rime, writing, i graffiti sui muri che da semplici scritte di protesta si sono evolute in vere e proprie opere d’arte, e bboying, che fa riferimento alla danza.
 
L’attuazione del progetto sarà condensata in un pomeriggio in cui la cittadinanza potrà entrare in contatto con le diverse forme espressive dell’hip hop come spettatore o come partecipante attivo tra esibizioni, sfide, stages e laboratori pratici. Le attività si svolgeranno contemporaneamente su diverse postazioni permettendo a visitatori e partecipanti di avere una visione a 360 gradi delle diverse forme espressive e di cimentarsi con microfoni, bombolette o passi di danza.
 
COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI CREMONA
Il progetto S3T è vincitore del bando “Think Town” indetto dal Comune di Cremona, Assessorato alle Politiche Giovanili. Il Comune interverrà dunque nell’organizzazione e nella realizzazione dell’evento in qualità di cofinanziatore e contribuirà alla promozione e pubblicizzazione della manifestazione attraverso i propri canali di divulgazione.
 
PROGRAMMA DELL’EVENTO
 
Ore 15:30 – APERTURA E DJ SET CON POSSIBILITA’ DI FREE STYLE ISCRIZIONE AI CONTEST DI DANZA (SINGOLO E 2vs 2) ISCRIZIONE AI CONTEST DI WRITING E RAP
 
Ore 16:00 – STAGE DI DANZA MIXED STYLE (HIP HOP – BREAK – HOUSE DANCE) con tre insegnanti LABORATORIO DI RAP LABORATORIO DI WRITING
 
Ore 17:00 – INIZIO CONTEST DI DANZA (SINGOLO HIP HOP E 2vs2 MIXED STYLE) INIZIO CONTEST DI RAP INIZIO CONTEST DI WRITING
 
Ore 18:00 – ESIBIZIONI GRUPPI HIP HOP (SCUOLE E/O CREW) SEMIFINALI E FINALI DI TUTTI I CONTEST
 
Ore 20:00 – TERMINE ATTIVITA’
 
Le attività di danza, writing e rap si svolgeranno contemporaneamente su tre diverse postazioni.
Gli stages e i contest sono completamente gratuiti.
 
COLLABORAZIONE CON LE SCUOLE DI DANZA/GRUPPI DI HIP HOP
La progettazione dell’evento vuole essere strettamente connessa alla città.
Si cercherà di coinvolgere associazioni e strutture già attive sul territorio, nei diversi ambiti che l’evento può sviluppare.
Per quanto concerne l’aspetto della danza, ricerchiamo:
-Singoli partecipanti agli stages (stage di mixed style –hip hop, break e house dance)
 
-Partecipanti ai contest. singolo (hip hop style). duo (mixed style)
 
-Gruppi di allievi o crew per le esibizioni
 
CONTATTI:
 
Nicolas Bile 338 6273785
Elena Cacciatori 338 1950110